Techellations, di John Wik

Questo libro è molto interessante per chi ama colorare schemi ripetitivi e pattern.

Si tratta di piccoli moduli che si incastrano l’uno con l’altro e che possono continuare a ripetersi all’infinito, come un grande puzzle fatto da tanti tasselli uguali. Il titolo di questo libro sottintende l’uso di tasselli (tessellations in inglese) di natura più “tecnica”/meccanica (da cui la trasformazione in TECHellations).

I tasselli sono infatti di tipo geometrico (niente fiori per intenderci) e si prestano ad effetti 3D: all’interno del libro trovate le istruzioni per usare i colori in modo da costruire un effetto tridimensionale e un paio di occhiali 3D di carta, da usare una volta che avrete finito di colorare la vostra pagina, per verificare di aver fatto un buon lavoro 😉

Io ho finora usato i colori solo in base a scelte estemporanee, quindi non posso dire di aver ottenuto granché da questo punto di vista, ma non escludo che per le prossime pagine mi venga voglia di cimentarmi e tentare l’esperimento.

Il libro contiene 32 disegni di formato A4, su pagine perforate quindi facilmente staccabili, e stampate solo sul fronte pagina, per poter usare in tutta libertà ogni strumento che vi aggrada.

Eccovi i miei esempi, ottenuti principalmente con pennarelli ad alcool (Sharpie e Bic Mark-it fine point), pennarelli ad acqua (Stabilo 68) e qualche tocco di penna gel (Sakura):

 

Ed eccovi invece le pagine del libro:

Annunci

Scrivi un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...